Autostima: passo passo all’Amore per Te Stesso

Autostima Amore Creazione Energetica[Autostima: passo passo all’Amore per Te Stesso – Articolo di Sigrid Lipott]

Nell’ultima sessione di Coaching Energetico Gold dell’EnergetiClub abbiamo visto che qualunque esperienza di vita abbiamo scelto di vivere finora, possiamo modificarla.

Quando mettiamo in pratica anche le azioni, raggiungiamo i risultati molto più velocemente di quando ci concentriamo soltanto sul livello energetico.

Se siamo potenti creatori, abbiamo anche il potere di creare ricchezza e amore attorno a noi.

Se questo non succede, sii onesto con te stesso: una parte di te vuole vivere il problema che hai.

Lo scopo dell’EnergetiClub ed in particolare delle sessioni Gold è quello di unire la Riprogrammazione Energetica alla praticità al fine di raggiungere l’obiettivo desiderato.

Ora vorrei parlarti di quella è la base energetica per qualunque tipo di obiettivo: l’Autostima.

Di seguito ti fornisco dei suggerimenti pratici su come attivarlo attraverso delle azioni pratiche.

Anche se sappiamo che tutto ciò che ci circonda è uno specchio di ciò che siamo a livello più profondo, a volte la sensazione di non essere amati ed apprezzati a sufficienza nemmeno dalle persone che ci sono più vicine, o di non riuscire a trovare qualcuno che ci ami, può creare un grande senso di vuoto interiore, facendo spostare il nostro focus all’esterno e inducendoci a credere che ci sia qualcosa di sbagliato nelle persone attorno a noi, o ancora peggio, in noi stessi.

Ricorda che l’esperienza dell’amore senza condizioni comincia prima di tutto nel tuo cuore.

Non condizionare mai la tua capacità di amarti alla capacità di un’altra persona di amare te.

Il tuo tentativo di trovare amore al di fuori di te fallisce sempre perché non puoi ricevere da qualcun altro qualcosa che non ti sei mai dato.

Autostima Cuore AmoreQuando neghi l’amore a te stesso, attiri altri nella tua vita che faranno la stessa cosa. Ma quelle persone sono benedette: ti stanno solamente mostrando in che cosa devi migliorare, qual è la tua ferita.

Fare del bene a te stesso è il fondamento per rispettarti, apprezzarti e amarti.

Ogni anima si incarna per cimentarsi in temi legati in qualche modo al proprio valore.

Molto presto, però, nel suo soggiorno sulla terra vengono poste delle condizioni alla sua naturale capacità di amare e di includere gli altri nella propria esperienza.

È essenziale modificare queste credenze: se l’anima si risveglia alla verità che il suo valore non dipende da nulla o da nessuno al di fuori della propria mente, essa si stabilirà nella fonte dell’amore prendendo coscienza che tutto il resto è stato solo illusione.

Molte persone credono anche di doversi prendere cura degli altri prima di potersi concedere delle cure per sé.

Credono che sia egoista/ sbagliato mettere prima se stessi, ma è vero esattamente il contrario: hai il dovere, la responsabilità e il compito di prenderti cura di te.

Solo se sei al 100% delle tue potenzialità sei in grado di aiutare qualcuno.

Autostima: passo passo all’Amore per Te Stesso

Ma non solo: quando sei felice e ti senti amato da te stesso, la vita diventa più giocosa e magica.

La magia inizia quando ti innamori del tuo corpo, del tuo modo di fare, della tua anima, del tuo percorso, senza giudizi.

Non puoi guarire qualcosa che non ami, che sia il tuo corpo, una situazione, un rapporto, un settore della tua vita…

Vediamo un po’ come puoi fare o non fare concretamente per imparare ad amare ogni giorno un po’ di più te stesso.

Prima di tutto, non criticarti.

Non farlo mai, per nessun motivo. La critica non è mai costruttiva.

Parti dal presupposto che sei parte dell’universo, se ti disapprovi sminuisci l’Intelligenza Infinita.

Ripetiti spesso che sei una persona meravigliosa, ma non limitarti ad una sola ripetizione, fanne mille al giorno e di più se è necessario. Ogni volta che esprimi un giudizio su te stesso, stai limitando tutto ciò che di bello l’universo ha in serbo per te.

Ciò crea un solco sempre più profondo nella tua anima; oltre a distruggere completamente la tua Autostima, la critica farà anche fallire la Legge dell’Attrazione, sabotando le tue focalizzazioni e i tuoi sforzi per costruire la vita che desideri.

In generale, il giudizio è una delle “emozioni” a più bassa frequenza che esista: se giudichiamo qualcosa, significa non solo che viviamo nella separazione tra bene e male, ma anche che non ci stiamo fidando.

Se esprimi mancanza di fiducia, non farai altro che attrarre circostanze simili.

Immagina che cosa succede se giudichi te stesso: l’energia “negativa” che si genera di ritorno viene amplificata a dismisura.

Inoltre, non migliorerai di certo ripetendoti di essere incapace, sciocco, etc… Sappiamo che l’inconscio non è in grado di discernere l’ironia dalla verità.

Stai attento a come parli a te stesso.

Tu stesso sei il più grande specchio del tuo stesso inconscio.

La tua mente è come un computer nel quale immetti informazioni. Non dimenticarti di immettere solo quelle che vuoi trovare!

Comincia a pensare a te in termini di comprensione, amorevolezza, approvazione.

Ricorda che ogni giorno fa la differenza: puoi cambiare in qualunque momento.

Ti suggerisco un piccolo trucco: ogni volta che ti accorgi di aver pensato qualcosa di spiacevole su te stesso, usa la tecnica dello “switch”:

Ripeti immediatamente: cancello, cancello, cancello

E poi sostituisci la critica con l’approvazione, ad esempio ripetendo parole di incoraggiamento

“Sei stato bravo! Ti meriti il meglio! Hai fatto grandi progressi! Come sei luminoso oggi!”

Guardarsi negli occhi ogni mattina in bagno davanti allo specchio e pronunciare le parole

“Ti amo e ti accetto completamento come sei”

è un metodo molto semplice ma efficace per accrescere l’Amore per Te Stesso.

Focalizzati solo su quello che desideri.

Come sai, il pensiero crea la tua realtà: se emetti continuamente pensieri di una certa qualità, quella vibrazione sarà il risultato della tua vita.

Autostima Creazione EnergeticaCome il giudizio, anche la paura di non raggiungere ciò che desideriamo ci porta nelle frequenze bassissime generando una spirale di negatività attorno a noi.

Tutte le volte che sperimenti la paura, o un’emozione affine, e non fai niente per cambiare il tuo stato d’animo, ma lo perpetui, stai automaticamente attraendo a te qualcosa di diverso da ciò che vuoi.

Ricorda che il tuo pensiero è creativo, e ancora di più lo è quando ad esso è associata una forte emozione.

Sappi anche che la paura è un’emozione che non ha motivo di essere. In realtà, tutte le nostre paure hanno origine da due fondamentali paure ataviche, anch’esse frutto dell’illusione: la paura di non essere amato e la paura di morire.

Autostima: passo passo all’Amore per Te Stesso

Prendi un momento per riflettere sulle tue paure e analizzarle: puoi forse scorgere dietro ad esse una di queste due paure fondamentali?

Dopo che ne hai preso coscienza, ripeti a te stesso:

“Io sono Immortale; Io Sono Immensamente Amato e Sono al Sicuro in ogni momento, in ogni luogo”

Vedrai che svaniranno da sole!

Sii paziente amorevole con te stesso e non colpevolizzarti.

Tutti quelli che consideri errori nella tua vita ti hanno portato ad diventare quello che sei nel qui ed ora, a leggere questa parole e ad attivare queste consapevolezze dentro di te.

Perciò ringrazia te stesso, ringrazia gli “errori” e non avere fretta di raggiungere subito tutti i tuoi obiettivi.

In realtà non esistono nemmeno errori: esistono solo esperienze, come le giudichiamo dipende dai nostri filtri mentali.

Sia che si tratti di un’esperienza che origina da un patto d’anima con un’altra persona per insegnarci qualcosa, o di una lezione che ci auto impartiamo per progredire sul cammino spirituale, il substrato su cui si fondano le nostre esperienze terrene è sempre l’Amore.

Libera la tua mente e prendi le cose in modo più leggero.

Prendi gli eventi per ciò che sono senza caricarli di una drammaticità che non devono per forza avere.

Per liberare il tuo potenziale interiore, devi anche imparare a rilassarti.

Prenditi del tempo per te stesso, almeno qualche ora a settimana, ad esempio rimani ad ascoltare una musica armonica, osserva il tuo respiro, fai una meditazione, entra in contatto con la tua Divinità Interiore.

Imparando a controllare o modificare la respirazione possiamo cambiare il nostro stato emotivo e guarire i problemi irrisolti. La respirazione è qualcosa di più del bisogno di ossigeno: attraverso di essa si manifesta il nostro spirito.

Nelle pratiche orientali la respirazione viene usata per modificare lo stato mentale e connettersi a poteri di gran lunga superiori a quelli a cui possiamo accedere con le normali modalità.

Esistono varie tecniche di guarigione molto potenti centrate essenzialmente sul respiro, unito all’intenzione ed alla visualizzazione.

Anche se non ne conosci nessuna, puoi dedicare qualche minuto al giorno focalizzandoti sull’inspirazione ed espirazione, e lasciando un intervallo di qualche secondo tra l’una e l’altra durante il quale rimani in apnea; questo esercizio aiuta a fare il vuoto mentale e a ripulire energeticamente e fisicamente il nostro sistema da tutte le scorie.

Se desideri un effetto accelerato, puoi immaginare di inspirare luce bianca e di espirare una fuliggine grigia che si dissolve in una spirale o che viene assorbita e trasformata dal nucleo della terra.

Impara anche a rimanere in silenzio e ad affidare le tue paure all’Energia Superiore.

Prenditi cura del tuo corpo. 

Abbi cura del tempio della tua anima e onoralo per quello che è.

Rivolgi parole cortesi al tuo corpo e fai cose gentili per esso, come svolgere attività fisica e concederti dei piccoli lussi, ad esempio dei massaggi, delle cure, del rAutostima Amoreelax.

Cura la tua alimentazione, privilegia i cibi crudi e un’alimentazione vegetariana. Elimina alcool e fumo ed eventuali dipendenze da sostanze.

Cerca di fare movimento fisico: il movimento sostiene il nostro Chi vitale, generando benefici a livello dell’intero sistema, non solo psico fisico ma anche energetico.

Se vuoi aiutare la tua mente, devi trovare quotidianamente dei modi per rilassarti e gestire lo stress: ascolta musica, fai una passeggiata, dedicati alle tue letture preferite e ai tuoi film preferiti.

Infine, semplicemente amati: riconosci la creatura meravigliosa che sei, i successi che hai avuto nella tua vita, le lezioni che hai compreso e le sfide che hai superato, e complimentati con te stesso.

Riconosci anche i tuoi potenziali, le tue risorse e la Scintilla Divina che alberga dentro di te.

Solo così accrescerai sempre di più la tua Autostima, attrarrai a te sempre più amore sotto forma di esperienze di vita più armoniose e sarai finalmente pronto energeticamente per plasmare le tue esperienze terrene nel senso da te desiderato.

[Autostima: passo passo all’Amore per Te Stesso – Articolo di Sigrid Lipott]

PS.
Se ti è piaciuto “Autostima: passo passo all’Amore per Te Stesso”, fallo conoscere ai tuoi familiari e ai tuoi amici su Facebook, grazie.