Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore

  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    28
    Shares

Come superare la pauraCome Superare la Paura e Aprirsi all’Amore – Articolo di Raffaella Menolfi

La paura è un’emozione. L’amore è un sentimento. Purtroppo spesso l’emozione della paura impedisce di sentire l’amore.

La paura è molto antica, tanto quanto l’origine dell’uomo sulla terra: fin dall’antichità l’uomo ha sempre dovuto convivere con l’emozione della paura.

In passato era legata soprattutto a una questione reale di sopravvivenza: la paura degli eventi naturali a volte catastrofici o la paura degli animali selvatici.

Col passare dei millenni e dei secoli la paura è rimasta, perché ormai si è creato il programma, il condizionamento inconscio, ma è cambiata.

Ancora oggi la paura della morte la fa da padrona e purtroppo a seguito delle credenze religiose è anche peggiorata e diventata più forte rispetto al passato. Si è aggiunta la paura del peccato e di finire all’inferno.

Sotto certi aspetti la paura può essere considerata anche una preziosa alleata: ci sono paure sane e razionali che segnalano uno stato di reale pericolo, ad esempio è normale avere paura degli animali della foresta o aver paura di scottarsi col fuoco.

Queste paure hanno insegnato all’uomo ad organizzarsi per sopravvivere.

Col tempo però la paura ha preso strade e forme più irrazionali, come la paura del buio, dei luoghi chiusi, dei luoghi aperti, dell’altezza pur trovandosi in un luogo sicuro, la paura di certi animali (ragni e serpenti).

Altre paure sono legate al tipo di società in cui viviamo: ad esempio la paura di rimanere senza soldi, senza casa; la paura di non trovare moglie e/o marito; la paura di non avere figli; la paura di ammalarsi.

Tanto per fare alcuni esempi.

Quindi, mentre nell’antichità la paura era logica e legata a reali pericoli di sopravvivenza, oggi alcune forme di paura sono veramente irrazionali e impediscono alle persone di vivere una vita piena, piacevole e serena.

Da preziosa alleata diventa un ostacolo che blocca il fluire dall’amore.

Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore

Tra le varie forme di paura, ccome superare la paura’è proprio anche la paura dell’amore. Sembra assurdo e invece esiste veramente.

Nella nostra società le persone hanno paura di amare.

Spesso l’amore viene visto collegato alle relazioni di coppia. Ci sono relazioni che vanno bene e rendono felici e ci sono relazioni che fanno soffrire.

Per chi soffre scatta l’automatismo l’amore fa soffrire e nasce la paura dell’amore.

A volte questo programma non è nemmeno originario della persona che lo sta vivendo, ma gli è stato tramandato dai parenti o dagli antenati e quindi magari non è nemmeno completamente consapevole di averlo.

In realtà, il vero amore è qualcosa di molto più grande rispetto a quello che siamo abituati a credere.

Il vero amore non riguarda solo le relazioni di coppia, ma è molto più profondo e complesso.

Il vero amore è incondizionato, cioè senza condizioni, senza se. Si ama, semplicemente, senza pretendere niente in cambio.

L’amore incondizionato è una vera e propria qualità dell’Essere, è la vera Essenza di ognuno di noi.

I neonati sono la rappresentazione pura di questo amore. Semplicemente vivono: piangono, ridono, giocano, senza se e senza ma. A guardarli viene proprio da dire: che amore.

Crescendo questa purezza dell’anima viene persa.

I genitori, ovviamente senza farlo apposta ma semplicemente ripetendo i modelli che hanno visto, cominciano a mettere i primi paletti, i primi se, i primi condizionamenti.

Ti voglio bene:

  • Se fai il bravo
  • Se fai i compiti
  • Se mi dai una mano in casa

Il bambino un po’ alla volta si allontana dalla sua vera Essenza per soddisfare i bisogni della famiglia.

Si passa così dall’amore puro, incondizionato, all’amore condizionato, dove vengono appunto messi dei condizionamenti.

Altra cosa: il bambino conosce solo l’amore puro, e tutto quello che vede per lui è amore: la tristezza, la rabbia, la gelosia dei genitori per lui sono un modo con cui dimostrano il loro amore.

Ovvio che poi crescendo l’idea che si fa dell’amore sia distorta.

Purtroppo quel bambino siamo noi. I suoi genitori sono i nostri genitori o noi genitori dei nostri figli.

Quello che lui ha vissuto è il nostro vissuto.

Nasciamo puri e diventiamo condizionati.

Abbiamo perso il contatto con la nostra vera Essenza.

Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore?

Per superare la paura e aprirsi all’amore ci vuole tanto coraggio.

La parola coraggio significa agire col cuore: cor = cuore; aggio = azione.

Agire col cuore non è per tutti, ma solo per gli Eroi, per i Guerrieri.

Agire col cuore vuol dire innanzi tutto ascoltarsi, ascoltare il proprio cuore e mettere se stessi al primo posto: dire di sì quando è sì e no quando è no.

Detta così sembra banale e facile da fare, ma nella realtà quante volte diciamo sì o no solo per soddisfare i bisogni degli altri ed evitare di essere giudicati cattivi e/o criticati?

Mettere se stessi al primo posto è un atto di grande amore, per il quale ci vuole tanto coraggio.

Cosa vuol dire la famosa frase: Ama il prossimo tuo come te stesso?

Che prima devi imparare ad amare te stesso, e poi, nello stesso modo in cui ami te, amare anche gli altri.

Amare gli altri, prestare loro cura e attenzioni, soddisfare i loro bisogni senza farlo prima verso se stessi e soprattutto nel rispetto di se stessi non è vero amore.

Passare dalla paura all’amore è un percorso complesso, ci vuole tempo e pazienza.

Come in tutte le cose i risultati non sono immediati. Si parte dalla consapevolezza.

La consapevolezza della mancanza di amore, la consapevolezza della paura.

L’unico modo per sapere come superare la paura è quello di affrontarla, cioè di mettersi di fronte ad essa, osservarla, chiederle cosa ha da insegnarci.

Solo così è possibile andare oltre.

Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore: cosa fare nel concreto

Tutte le paure hanno qualcosa da insegnare.Come superare la paura

Scappare non serve a niente.

Bisogna avere il coraggio di guardare in faccia la realtà.

A volte le idee sono confuse, si ha paura ma non si sa esattamente di che cosa.

Per questo è importante sedersi, guardarla, darle un nome e parlarle.

Capire da dove arriva, se è nostra o meno. Se è sana o tossica.

È utile tenere un diario e scrivere i progressi che si stanno compiendo.

Iniziare a trasformare una paura alla volta, con determinazione e costanza.

La paura può essere superata solo nel momento presente.

Si ha paura quando si pensa al futuro o al passato. Ma nel presente tutto è perfetto così com’è.Tweetta!

Nel presente la vita fluisce. Tutto è esattamente come deve essere.

Nel presente c’è accettazione: di se stessi, degli altri, della vita.

A volte non è facile affrontare la paura e permettersi di vivere nell’amore.

Come in tutte le cose c’è il proverbio che dice: Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.

Quindi, tra decidere di affrontare le proprie paure e superarle nel concreto la strada è lunga.

Qualcuno magari ce la fa da solo, nel rispetto dei suoi tempi.

Altri invece potrebbero avere bisogno di un supporto, di una guida che li accompagni lungo il cammino, per renderlo più agevole e meno solitario.

A questo scopo sono pensati i percorsi nell’Energeticlub, i corsi Allineamento alla Missione dell’Anima, Appuntamento con la Ricchezza Vera, il Coaching Energetico e il Coaching Energetico Genealogico.

Nell’EnergetiClub facciamo ogni mese una trasformazione energetica ed emotiva di dinamiche/problematiche relative al Potere Personale grazie al Coaching Energetico.

La prossima Sessione è Lunedì 20 Agosto:

“Dalla Paura all’Amore nella Tua Vita”.

Per partecipare in diretta dal tuo PC, ISCRIVITI ALL’ENERGETICLUB.

Clicca qui per scaricare l’ebook omaggio “I 3 segreti della Leadership Energetica”

Tutti strumenti utili per accompagnare nella trasformazione interiore attraverso le Riprogrammazioni Energetiche del Punto Zero gestite da Ana Maria Ghinet.

Grazie all’Energia del Punto Zero è possibile andare ad azzerare le memorie, i condizionamenti, i programmi limitanti, le credenze di tutti i tempi e tutte le dimensioni che hanno creato situazioni di paura e trasformarli in nuovi programmi e credenze basati sull’amore.

Per poter così creare una nuova realtà materiale, fondata sull’amore, quello vero, la nostra vera Essenza.

Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore: esercizio pratico

Nell’immediato cosa si può fare per iniziare a cambiare frequenza e passare dalla paura all’amore?

Nell’antichità una delle paure più importanti era quella di essere aggrediti dagli animali. I nostri antenati l’hanno superata accendendo dei fuochi per tenerli lontani dagli accampamenti.

Possiamo imitare i nostri antenati e usare il potere del fuoco.

Certo, non come lo usavano loro. Ma semplicemente utilizzando una candelina da accendere ogni giorno e immaginare che la fiamma della candela sia amore.

L’amore che ognuno di noi ha già dentro di sé, ma che spesso rimane soffocato dalla routine della vita quotidiana.

Come fare quindi? Accendere una candelina, guardarla, osservarla, fare entrare la sua luce dentro il tuo cuore e da lì espanderla in tutto il corpo.

Quella piccola luce è lì per ricordarti che tu sei amore e che questo amore l’hai dentro di te, nel tuo cuore e da qui si espande in tutto il corpo e poi anche all’esterno, perché al mondo esterno trasmetti quello che hai dentro.

Così la luce un po’ alla volta inizierà a brillare anche nelle persone intorno a te, grazie al tuo esempio e alla tua nuova frequenza.

Visto che l’amore parte dal cuore, puoi anche dedicare del tempo per entrare in contatto con questa parte di te.

Puoi chiedergli di cosa ha bisogno, cosa puoi fare per lui, cosa fare per mantenere sempre vivo il contatto e seguire costantemente la sua guida.

Stare lì, ogni giorno, qualche minuto in ascolto.

La paura non è altro che assenza di Amore. Fa qualcosa in funzione dell’Amore, dimentica la paura. Se Amerai nel modo giusto, la paura sparirà!
– Osho –

Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore – Articolo di Raffaella Menolfi

PS:
Guarda che bella questa Riprogrammazione Energetica del Punto Zero di centratura nel momento presente, per entare in contatto con il tuo cuore ;):

PPS:
Se ti è piaciuto “Come Superare la Paura e Aprirsi all’Amore”, se hai domande, dubbi o altro da condividere, lascia il tuo gradito commento qui in basso, Grazie! 😉