Energie sottili: purificazione multidimensionale

Energie sottili purificazione multidimensionale[Energie sottili: purificazione multidimensionale – Articolo di Michela Nardone]

I giorni che ci stiamo lasciando alle spalle sono stati carichi di eventi per il nostro sistema energetico, per ognuno di noi.

Cambiamenti climatici, astrologici ed energetici hanno influito fortemente su tutto il nostro essere e sulle nostre energie sottili. 

Se leggiamo dentro di noi, sentiamo forte l’inquietudine.

Ancora una volta penso a me stessa, a come mi sono sentita in questi giorni, alla sensazione di terreno che franava sotto i piedi, al venire meno di molti dei miei punti fermi.

Ne ho avuto timore, quasi come se non riconoscessi più me stessa e il mio posto in questo Universo: tutto il percorso di crescita mi è parso nulla di fronte a cose che mi sono accadute tutte insieme.

Finché la dimensione degli eventi accaduti non mi ha fatto comprendere che il mio stesso divenire era allineato con quanto mi circondava, ancora una volta l’Universo e le sue energie non si sono smentite:

  • Il 23 settembre l’equinozio d’autunno ha rappresentato un nuovo inizio
  • Il 28 settembre abbiamo vissuto l’eclissi totale di una Superluna rosso sangue (evento che potremo rivedere solo tra 18 anni) e quello spettacolo della luna rossa in fase di eclissi ha oscurato i cieli e tentato di offuscare la nostra mente, spingendola giù verso la materia
  • Mercurio retrogrado, tra il 17 settembre e il 9 ottobre, sta facendo emergere molte situazioni che non vanno per il verso giusto, rimette in discussione decisioni che sembravano ormai prese

Abbiamo letto tanto su questi eventi, ma quello che mi preme condividere è che essi ci lasciano stanchi, incerti delle scelte fino ad ora compiute.

Emerge la necessità di una purificazione multidimensionale delle nostre energie sottili, per liberarci dalle angosce che non siamo riusciti a comprendere e per riprendere con rinnovata forza il cammino di ascesi e miglioramento.

Energie sottili: purificazione multidimensionale

Tante sono le strade di purificazione delle energie sottili, e tutte tendono a riportare la coscienza al Punto Zero, in cui tutti i paradigmi si possono ricostruire, liberi dalle precedenti credenze limitanti.

Purificazione Mentale

Una purificazione mentale parte innanzitutto dalla conoscenza e individuazione di tutte quelle associazioni mentali, sedimentate nel corso degli anni, che ci depotenziano e ci rendono difficile e pesante l’esistenza: le continue lotte per competere e vincere, le insicurezze sulle proprie capacità, la scarsa stima di sé sono tutte strutture mentali che possono essere sostituite.

È bene evitare di guardare la televisione e dedicarsi a conversazioni costruttive, nelle quali si dà molto peso anche alla scelta delle parole stesse.

Per purificare la mente è necessario ricordare il potere creativo della parolaTweetta!

Purificazione Emozionale

Di fondamentale importanza è riuscire a pulire quella parte di rapporto insano con le nostre origini, i nostri genitori e tutti i nostri antenati.

Per liberarsi dai lacci emotivi che ci portiamo dietro dobbiamo impegnarci nel perdono verso tutte quelle situazioni che ancora ci fanno soffrire, per lasciare andare il passato e aprirci al futuro.

Solo in questo modo si può affrontare l’esistenza con serenità.

Insieme all’amore che nutriamo per loro, abbiamo anche maturato legami dolorosi, in base ai quali non siamo mai diventati adulti, ma siamo sempre rimasti bambini, per i quali l’amore e l’approvazione vanno di pari passo.

Anche queste negatività possono essere riportate al Punto Zero, per lasciare che nei confronti dei nostri avi restino solo le emozioni positive: lasciamo andare permettendo che il nostro Bambino Interiore ferito guarisca, comprendendo che non ha nulla da temere e che non ha bisogno di essere approvato per ricevere amore.

Purificazione Fisica

La purificazione fisica è il naturale completamento di tutte le pratiche di purificazione perché, memori dell’antico detto mens sana in corpore sano, rende il corpo pronto a sostenere lo spirito e la mente, accogliendone con forza ed energia tutti i processi di miglioramento.

Energie sottili purificazione multidimensionale ChakraLa purificazione del corpo si realizza bevendo molta acqua e tisane disintossicanti, con periodi di digiuno e pratiche di lavaggio epatico e di tutti gli organi, seguiti da un’alimentazione priva di elementi inquinanti, in certa misura anche personalizzata secondo le proprie necessità.

In questo caso è importante la conoscenza del proprio corpo, per poterlo nutrire con cibi che lo purificano e lo nutrono allo stesso tempo.

Purificazione Spirituale

Purificarsi spiritualmente è una delle pratiche più importanti, perché significa ricondurre lo spirito al Vero Sé, riscrivere la propria storia.

La meditazione in questa fase è fondamentale, perché ci consente di mantenerci centrati sul qui e ora, ci ancora al momento senza necessità di giudicare.

Diventiamo osservatori di noi stessi e della realtà circostante con cuore limpido, liberi dalla paura che offusca le nostre capacità.

Purificazione Energetica

Per purificarci energeticamente dobbiamo liberarci da tutte le negatività, andando ad agire sui nostri Chakra.

Possiamo visualizzare il nostro flusso di energia come un flusso di Luce, o di acqua che percorre tutto il nostro corpo uscendo fuori da esso e scendendo fin giù al cuore di cristallo al centro della Terra.

la nostra energia si purifica per ritornare a noi rigenerata.

Energie sottili purificazione multidimensionale Pulizia EnergeticaIn questo modo portiamo equilibrio in tutti e 7 i Chakra, a partire dal primo che ci radica al suolo e alla realtà per finire con il settimo che ci connette con la Divinità.

Energie sottili: purificazione multidimensionale

Tutte queste pratiche di purificazione ci aiutano a riallinearci: per potenziarne gli effetti, soprattutto per renderli duraturi nel tempo e ben radicati nelle nostre coscienze, la Riprogrammazione Energetica del Punto Zero di Ana Maria Ghinet diventa un supporto fondamentale.

Con la Riprogrammazione Energetica praticata nel corso degli incontri dell’EnergetiClub, sempre mirata alla risoluzione delle dinamiche che ognuno sa di dover affrontare e risolvere, ad ogni azione di purificazione corrisponde una nuova, stabile associazione positiva di autostima, fiducia e collaborazione, tutte le decisioni ritornano in mano a se stessi e la mente ritorna libera.

Ci si abitua a liberarsi dal giudizio, a scegliere la propria realtà e creare il proprio destino con cuore libero dalla paura.

Sempre avanti, sempre verso la Luce.

[Energie sottili: purificazione multidimensionale – Articolo di Michela Nardone]

PS:
Se ti è piaciuto “Energie sottili: purificazione multidimensionale”, se hai domande, dubbi o altro da condividere, lascia il tuo gradito commento qui in basso, Grazie! 🙂

PPS:
Guarda che bello questo video sui Chakra, i Corpi e le Energie Sottili: